Iscriviti

Sileoni: Piano Industriale Bim è macelleria sociale

Il segretario generale della Fabi, Lando Maria Sileoni, commenta l’avvio della procedura sul piano industriale della Banca Intermobiliare che prevede 140 esuberi su 423 dipendenti, la chiusura di 9 filiali su 23, mancati rinnovi di contratti a tempo determinato, l’accentramento a Milano di alcune funzioni con conseguente trasferimento di lavoratori dalla sede di Torino, la trasformazione volontaria del personale commerciale in consulenti finanziari senza contratto di lavoro subordinato.

 

 

Menu
I nostri servizi
FABI Milano

Sindacato Autonomo Bancari di Milano e Provincia